Rapporto di lavoro

Alternanza scuola lavoro, ripartizione degli obblighi formativi tra scuola e impresa ospitante

di Mario Gallo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Altro nodo critico è la formazione obbligatoria degli studenti. L'art. 5, comma 1, 2 e 3, del Decreto n.195/2017, prevede che l'obbligo della formazione generale in materia di sicurezza prevista dall'art. 37, c.1, lett. a), del D.Lgs. n.81/2008, di almeno quattro ore secondo quanto stabilisce l'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 n.221/CSR, ricade sull'istituzione scolastica. Sulla struttura ospitante, invece, ricade l'obbligo della formazione specifica da erogare all'ingresso dello studente nella stessa struttura. Nella convezione è possibile, comunque, stabilire “...il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?