Rapporto di lavoro

Certificati previdenziali ignorabili

di Giampiero Falasca

La Corte di giustizia dell’Unione europea mette un freno ai distacchi illeciti di personale attuati da uno Stato all’altro per applicare un regime previdenziale meno costoso rispetto a quello del Paese in cui si svolge la prestazione. Con la sentenza emessa ieri dalla Corte (causa C-359/16 ) è stato affermato un principio molto importante: se c’è un distacco transnazionale di lavoratori, i giudici del Paese ospitante possono escludere l’applicazione del certificato di previdenza sociale emesso dal Paese di origine, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?