Rapporto di lavoro

Anticipi di cassa esclusi dalla tracciabilità delle retribuzioni

di Matteo Prioschi

Gli anticipi di cassa per fondo spese sono esclusi dall'obbligo di tracciabilità delle retribuzioni introdotto dalla legge di bilancio 2018. Questa l'indicazione fornita dall'Ispettorato nazionale del lavoro in occasione del 17° Forum lavoro/fiscale organizzato dalla Fondazione studi dei consulenti del lavoro e dal Consiglio nazionale dell'Ordine. L'articolo 1, comma 910, della legge 205/2017 prevede che dal primo luglio di quest'anno i datori di lavoro e committenti privati non potranno più pagare le retribuzioni in contanti. Le modalità ammesse ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?