Rapporto di lavoro

Assegni per il nucleo familiare ed ex coniuge

di Di Martino Carmela

LA DOMANDA Con messaggio n. 1791 del 2 maggio 2006, l'Istituto di previdenza chiarisce e ribadisce che, nell'ipotesi in cui i figli restino affidati ad entrambi i genitori, essi hanno titolo entrambi a chiedere la prestazione stessa. Nell'ipotesi in cui vi sia mancanza di accordo l'autorizzazione a percepire gli assegni per il nucleo familiare sarà attribuita al genitore con il quale il figlio risulta convivente. Vorrei sapere se, nel caso il genitore convivente con il figlio sia lavoratore autonomo, mentre l'altro genitore sia insegnante di scuola pubblica, il modello debba presentarlo il coniuge convivente con il figlio e se il reddito da indicare sia quello di lavoro autonomo, venendo meno di fatto il diritto a percepire gli ANF. Grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?