Rapporto di lavoro

Interpelli, Durc negato alle imprese che violano le norme sui riposi

di Enzo De Fusco

L’impresa che viola le norme sui riposi del lavoratore rimane priva del Durc positivo per tre mesi. Il blocco sale fino a 24 mesi in caso di violazioni sulla sicurezza dei luoghi di lavoro. Questi periodi decorrono dall’ordinanza ingiunzione non impugnata o dalla sentenza passata in giudicato. Viceversa, l’estinzione delle violazioni con la procedura della prescrizione obbligatoria - o, per violazioni amministrative, col pagamento in misura ridotta ex articolo 16 della legge 689/1981 - consente l’utilizzo dei benefici. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?