Rapporto di lavoro

Retribuibilità della pausa pranzo

di Rossella Quintavalle

LA DOMANDA Un’azienda che applica il ccnl gomma plastica industria prevede due turni giornalieri di lavoro e 10 settimanali da lunedì a venerdì. Per quanto riguarda il godimento della pausa si fa riferimento al d.lgs 66/2003 quindi non è regolamentata dal contratto. Si chiede se la pausa di 10 minuti dei turnisti debba essere retribuita e quindi considerata nelle 8 ore di lavoro oppure no (a mio parere facendo riferimento al decreto 66/2003 art. 8 c. 3 no, nel senso che pause intermedie ad orari prestabilito il dipendente non è a disposizione del datore di lavoro e non svolge mansioni lavorative). Chiedo conferma della non retribuzione della pausa in questo caso.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?