Rapporto di lavoro

Lavoro a termine per sostituzione di maternità

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Con la presente sono a chiedere se è possibile per un’azienda usufruire dei benefici contributivi per assunzione di lavoratore a termine in sostituzione di maternità (fermi restando i requisiti necessari) se dopo aver assunto una prima sostituta lavoratrice a termine e arrivata per questa la scadenza del contratto, si decida di assumerne un'altra fino al rientro della sostituita dalla maternità facoltativa. E' possibile usufruire degli sgravi anche per questa nuova seconda lavoratrice che rimarrà fino al rientro della sostituita dalla maternità facoltativa? Grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?