Rapporto di lavoro

Stop all’incentivo per gli iscritti alle liste di mobilità

di Braghin Massimo

LA DOMANDA Su un’assunzione a tempo determinato per 12 mesi, avvenuta il 5 dicembre 2016 e scaduta il 4 dicembre 2017, per cui spettava all'azienda un'agevolazione contributiva per iscrizione alle liste di mobilità secondo la legge 223/1991 della dipendente, chiediamo se in caso di trasformazione a tempo indeterminato di questo contratto dal 5 dicembre 2017, spetta all'azienda per un'altra annualità l'agevolazione contributiva con aliquota di versamento pari al 10 per cento.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?