Rapporto di lavoro

Imprese in amministrazione straordinaria, la domanda di Cigs non si presenta alle direzioni territoriali

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le imprese in amministrazione straordinaria che presentano l'istanza di Cigs non sono tenute ad inviarla anche agli ispettorati territoriali del lavoro: è una delle precisazioni contenute nella circolare del ministero del Lavoro n. 20 del 28 novembre. L'articolo 25 del decreto legislativo 148/2015 dispone l'obbligo di presentazione della domanda contestualmente al Ministero e alle direzioni territorialmente competenti (attraverso il canale “Cigs online”) ai fini dell'espletamento, da parte di queste ultime, delle verifiche in loco circa il rispetto degli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?