Rapporto di lavoro

Fondo di solidarietà fra lavoratori

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA E' stato istituito un Welfare Aziendale per la distribuzione di provvidenze in termini di solidarietà: rimborso spese per funerale ai dipendenti, spese mediche o specialistiche, borse di studio, libri di testo, anticipi economici, scambio di banca ore ecc.. Il Fondo è alimentato per una quota dal dipendente pari all'1% della retribuzione e per una quota di pari importo versata dall'azienda. La quota a carico del lavoratore può essere considerata alla stregua dei versamenti ai fondi sanitari integrativi contrattuali e quindi non soggetta a contribuzione previdenziale e imposizione fiscale? La quota a carico dell’azienda è soggetta alla contribuzione piena o al 10% a titolo di solidarietà? E' totalmente deducibile dal reddito d'impresa?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?