Rapporto di lavoro

Congedo parentale su base oraria

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Come previsto dalla vigente normativa, alla lavoratrice dipendente spettano 6 mesi di astensione facoltativa per congedo parentale. Si chiede come devono essere conteggiati tali congedi, se fruiti su base oraria, per il calcolo del computo a 6 mesi. Per esempio: 8 ore di congedo distribuite su 4 giorni (2 ore al giorno), ai fini del conteggio sono 4 giorni o è 1 giorno solo? Per conferma: se il conteggio dei 6 mesi è effettuato sulle ore effettive di assenza, significa che la lavoratrice potrà assentarsi, a 4 ore al giorno, per 2 anni?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?