Rapporto di lavoro

Assegni nucleo familiare, recupero con regolarizzazione

di Barbara Massara

Per recuperare gli importi arretrati di assegni nucleo familiare (Anf) superiori a 3.000 euro erogati ai propri dipendenti, a partire da questo mese i datori di lavoro devono obbligatoriamente avvalersi della procedura di regolarizzazione del flusso uniemens. È quanto ha spiegato l’Inps nel messaggio 4283/2017, messaggio abbastanza criptico e di poche righe, con cui viene annunciato l’utilizzo di una nuova procedura per gli Anf arretrati di importi consistenti. Secondo quanto chiarito dall’istituto di previdenza, appositamente interpellato dal Sole ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?