Rapporto di lavoro

Il subentro nell’appalto e il contratto collettivo di riferimento

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il fenomeno della successione negli appalti è solitamente studiato in chiave di confronto tra le esigenze di protezione del personale, a fronte del subentro di un nuovo soggetto appaltatore, e il grado di libertà assicurabile al nuovo imprenditore nella gestione dell'appalto e del personale utilizzato; sotto questo profilo, appare rilevante anche la questione della identità della contrattazione collettiva da applicarsi nella vicenda successoria. Da un punto di vista generale e normativo (al netto di eventuali e specifiche indicazioni contenute ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?