Rapporto di lavoro

L'Ispettorato Nazionale del lavoro aggiorna il modello di analisi dei rischi anticorruttivi

di Luigi Caiazza

L'Ispettorato Nazionale del lavoro (INL) aggiorna il proprio modello di analisi dei rischi anticorruttivi per renderlo più aderente alle attività di competenza dell'Ispettorato stesso, nonché alla propria recente organizzazione. L'adeguamento è contenuto nel Decreto direttoriale n. 25 del 3 ottobre 2017 e nella relativa tabella allegata che, tra l'altro, tiene conto di quella allegata al Piano nazionale anticorruzione, approvato dall'Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) aggiornata il 28 ottobre 2015, nonché del D.P.C.M. del 23 febbraio il quale ha individuato il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?