Rapporto di lavoro

Prestazione gratuita del familiare

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Buongiorno, ho il caso di un bar (impresa individuale), con annessa cucina, in cui il il titolare necessita dell'aiuto della madre (62 anni) per l'avvio dell'attività. La signora, si occupa della cucina per la preparazione dei soli pranzi sino a quando non si recluti personale da assumere per tali mansioni. L'impegno potrebbe non superare le 720 ore annue . Preciso che la madre è attualmente disoccupata, percettrice di Naspi (alla quale non vuole rinunciare) e che ovviamente presterebbe la propria opera gratuitamente e solo per questioni affettive evitando quindi la costituzione di impresa familiare o di altro tipo di società.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?