Rapporto di lavoro

Contratto solidarietà difensiva e assunzioni

di Marrucci Mauro

LA DOMANDA Un’azienda ha stipulato a novembre 2016 un contratto di solidarietà difensiva in base all’articolo 21, comma 1, lettera c) del Dlgs 148/2015 per tutti i dipendenti, sia impiegati che operai. L’azienda ha un incremento di produzione al quale non riesce a far fronte con le sole ore di straordinario dei dipendenti in forza. Con quali contratti può incrementare il proprio organico, ovviamente dopo avere fatto rientrare dalla solidarietà tutti i dipendenti con mansioni fungibili? Tempo determinato o contratto di somministrazione di lavoro? Si escludono i contratti a tempo indeterminato e di apprendistato poiché la ripresa del lavoro potrebbe essere solo temporanea. Quali adempimenti deve effettuare l’azienda nei confronti degli enti?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?