Rapporto di lavoro

Cigs per unità produttiva a rischio-esaurimento

di Enzo De Fusco

Il 24 settembre, a due anni dall’entrata in vigore della riforma degli ammortizzatori sociali (Dlgs 148/2015), per una buona parte di aziende si esaurirà il periodo di Cassa integrazione straordinaria a disposizione nel primo quinquennio. La norma prevede , infatti, proprio a decorrere dal 24 settembre 2015 un periodo massimo di ammortizzatori sociali in caso di crisi (12 mesi), riorganizzazione (24 mesi) o solidarietà (36 mesi). Tuttavia, prima di considerare esaurito o meno il “plafond” di Cigs nel ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?