Rapporto di lavoro

Nell’accordo vanno precisate le violazioni sanzionabili

di Aldo Bottini e Valeria Morosini

Requisito principale per attuare lo smart working è un accordo scritto con il lavoratore con il quale si intenda pattuire questa modalità di esecuzione della prestazione lavorativa. Non è richiesto nessun accordo sindacale né altra forma di regolamentazione collettiva, la cui opportunità potrà invece essere valutata caso per caso. L’accordo con il lavoratore documenta – anche ai fini della regolarità amministrativa e della prova – il passaggio dalla modalità tradizionale di esecuzione del lavoro alla modalità agile e può ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?