Rapporto di lavoro

L’utilizzo illecito della badante non è punibile

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le persone fisiche e le famiglie che utilizzano servizi di assistenza alla persona somministrati da cooperative o società non autorizzate non sono punibili a titolo di utilizzazione illecita: lo chiarisce l'Ispettorato nazionale del lavoro con la nota 21 giugno 2017, n. 5617 . La norma (articolo 18, del dlgs n. 276/2003) dispone che, nei confronti dell'utilizzatore che ricorra alla somministrazione di prestatori di lavoro da parte di soggetti non autorizzati, si applica la pena dell'ammenda di euro 50 per ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?