Rapporto di lavoro

Pubbliche amministrazioni: nuove modalità per il lavoro flessibile

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le pubbliche amministrazioni potranno avvalersi delle forme contrattuali flessibili previste dal codice civile o dalle altre normative sui rapporti di lavoro nelle imprese soltanto se, e nella misura in cui, tali normative lo prevedano espressamente: è questo l'innovativo principio contenuto nel decreto legislativo 75/2017 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 scorso. Il provvedimento, pienamente in vigore il 22 giugno prossimo, apporta modifiche e integrazioni al decreto legislativo 165/2001, in materia di organizzazione dei pubblici uffici, sulla base dei ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?