Rapporto di lavoro

L’assunzione di personale per imbarcazione da diporto

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Un privato (con patente nautica) proprietario di una imbarcazione da diporto (no nave) con stazza lorda di circa 70 tonnellate, bandiera italiana, ha intenzione di assumere part time un soggetto in pensione per la manutenzione dell'imbarcazione e per la navigazione saltuaria. Come deve essere inquadrato tale soggetto? Secondo la prassi amministrativa il soggetto dovrebbe essere iscritto nelle matricole della "gente di mare" ed essere imbarcato con contratto di arruolamento e/o di comandata (quando l'imbarcazione è in sosta nel porto o in spazi portuali).

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?