Rapporto di lavoro

Contratto scritto. Vietata la modifica unilaterale

di Angelo Busani

La nuova legge sul lavoro autonomo prende in considerazione il contratto di affidamento di incarico professionale, fattispecie non disciplinata da altra fonte dell’ordinamento, e che ora viene considerata sotto il punto di vista delle clausole vessatorie per il lavoratore autonomo che essa potrebbe contenere. Questa disciplina non è rivolta ai soli professionisti cosiddetti “protetti”, vale a dire iscritti in Albi, Ordini o elenchi, ma a qualsiasi prestatore d’opera intellettuale. La disciplina del contratto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?