Rapporto di lavoro

La mappa del lavoro ai tempi della crisi

di Micaela Cappellini

A guardare l’Europa del lavoro, in questi otto anni di crisi, il primo impatto è quasi di sollievo: a maggio del 2008 risultava occupato il 65,8% della popolazione, mentre a maggio dell’anno scorso il 66,6 per cento. Pochi decimi di guadagno, ma pur sempre il segnale di una tenuta. Eppure, questo Primo maggio dei lavoratori europei porta con sé l’amaro in bocca di molti nodi irrisolti, e quelli italiani sono ancora di più. La disoccupazione, per esempio, rimane ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?