Rapporto di lavoro

Vantaggi «di riserva» per le Pmi innovative

di Gabriele Sepio

Per fruire degli incentivi fiscali legati all’assegnazione di strumenti finanziari e diritti a favore di amministratori, dipendenti e collaboratori è necessario assicurarsi che la start up innovativa sia in possesso di una serie di requisiti, previsti dall’articolo 25 del Dl 179/2012 , sia in forma «alternativa», sia «cumulativa». In quest’ultimo caso lo startupper dovrà verificare che, contestualmente, la società non sia costituita da oltre 60 mesi, non sia il risultato di operazioni straordinarie, né sia quotata in un ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?