Rapporto di lavoro

Nel contenzioso tra le parti prova «diabolica» per la difesa

di Claudio Tucci

Il decreto legge che ripristina la responsabilità solidale “illimitata” e senza filtri tra committente e appaltatore negli appalti e subappalti privati (gli appalti pubblici sono esclusi in quanto disciplinati da una normativa differente) cancella le ultime modifiche fatte dal Parlamento nel 2012 per regolare, a livello processuale, questa vera e propria “responsabilità oggettiva” in capo alle imprese committenti (di solito, medio-grandi); modifiche che non intaccavano le tutele per i lavoratori nei casi di inadempimenti legati al rapporto d’impiego ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?