Rapporto di lavoro

Diritto di precedenza

di Alberto Bosco

LA DOMANDA Un'azienda stagionale (trattasi di Bagno) ha ricevuto una richiesta di diritto di precedenza da parte di un ex lavoratore per la stagione estiva prossima. Tale lavoratore era stato assunto come apprendista nella stagione estiva precedente, ma non lo potrà più essere nella prossima, in quanto ha già effettuato il numero massimo di stagioni previste contrattualmente. L'azienda in oggetto ogni stagione assume solo apprendisti per poter contenere i costi. Si chiede se sia obbligata ad assumere il lavoratore che ha esercitato il diritto di precedenza, considerato che l’ex lavoratore la stagione prossima potrà essere assunto solo come lavoratore qualificato, o può legittimamente non assumerlo in quanto non più apprendista?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?