Rapporto di lavoro

Dal 2 marzo obbligo di iscrizione al ROC per i call center e sanzioni per chi non si adegua

di Michele Regina

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La legge di stabilità per il 2017 ha ridefinito l'articolo 24 bis del DL 83/2012 con novità sensibili per i call center. I soggetti che gestiscono call center con numerazioni nazionali si devono iscrivere al Registro degli Operatori di Comunicazione, ROC , presso l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ( Agcom) entro la data del 2 marzo 2017. Il Mise, con nota informativa del 31 gennaio 2017 presente sul proprio sito, ha dato informativa sulla novella legislativa . ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?