Rapporto di lavoro

Inidoneità alla donazione del sangue

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In base a quanto previsto dall'articolo 8, comma 2, della legge 21 ottobre 2005, n. 219, è garantita la retribuzione dei donatori-lavoratori dipendenti, anche nel caso in cui, per contro, venga accertata l'inidoneità alla donazione del sangue. Sul punto va ricordato che la legge 13 luglio 1967, n. 584, dispone che i donatori di sangue ed emocomponenti (ad esempio, il plasma), che siano lavoratori dipendenti, hanno diritto di astenersi dal lavoro nel giorno della donazione, conservando la normale ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?