Rapporto di lavoro

Smart working a rischio falsa partenza

di Claudio Tucci

Lo smart working, vale a dire quella modalità di esecuzione del rapporto di impiego subordinato, sta pian piano prendendo piede nelle aziende; tuttavia le nuove norme contenute nel Ddl sugli autonomi, all’esame della commissione Lavoro della Camera - relatore Cesare Damiano, Pd, nonostante alcuni apprezzabili chiarimenti, rischiano di non favorirne, in concreto, il decollo (a discapito delle esigenze di flessibilità di imprese e lavoratori). A richiamare l’attenzione di governo e Parlamento sulle possibili “conseguenze applicative” delle disposizioni in materia ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?