Rapporto di lavoro

Lavoro autonomo e minimi: il calcolo dell’imponibile della Cu

di Matteo Ferraris

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Una formulazione delle istruzioni alla CU2017 ha ingenerato dubbi in relazione alla compilazione della CU2017 ”lavoro autonomo e provvigioni” con riferimento ai nuovi soggetti “minimi forfetari” di cui all'articolo 1 della L. 190/2014. In particolare, le istruzioni chiariscono che “Relativamente ai compensi, non assoggettati a ritenuta d'acconto, corrisposti ai nuovi soggetti “minimi forfetari” di cui all'articolo 1 della L. 190/2014 deve essere riportato nel presente punto l'intero importo corrisposto”. Poiché il testo si riferisce all'importo pagato, a taluni è ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?