Rapporto di lavoro

Lavoratore tedesco distaccato in Italia

di Andrea Costa

LA DOMANDA Buongiorno, un'azienda tedesca, con sede anche in Italia, distacca un dirigente dalla Germania all'Italia per 3 anni. Lo stipendio sarà pagato dalla casa madre tedesca e quindi tassato e assoggettato a contribuzione previdenziale in Germania, mentre in Italia, dall'azienda italiana, il dipendente percepirà dei premi. La domanda è la seguente: come dovranno essere tassati fiscalmente e che assoggettamento previdenziale avranno gli importi percepiti in Italia?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?