Rapporto di lavoro

Dirigenti, licenziamenti validi se ben motivati

di Fabrizio Spagnolo e Giulia Camilli

Anche il licenziamento del dirigente conosce dei vincoli e va motivato con precisione per reggere alla prova dei giudici. L’ultima conferma arriva dal tribunale di Firenze (sentenza 834 del 4 ottobre 2016) , che offre lo spunto per analizzare alcuni aspetti che possono rivelarsi dirimenti, secondo la giurisprudenza, ai fini della legittimità, o meno, del licenziamento del dirigente. Nel caso esaminato dal tribunale di Firenze, la lettera di licenziamento motivava il recesso dal rapporto di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?