Rapporto di lavoro

Cessione dell'1/5 dello stipendio

di Matteo Ferraris

LA DOMANDA In relazione al tema trattenute dell’1/5 dello stipendio per pronuncia giudiziale (ordinanze di assegnazione ex art. 553) a volte l’assegnazione al creditore avviene in ragione del 1/5 dello stipendio mensile al netto delle ritenute fiscali e previdenziali. Domanda: se il dipendente ottiene un credito fiscale (vedi rimborso relativo a 730) la trattenuta del quinto deve tenere conto anche di questa cifra e pertanto la trattenuta per quel mese dovrà essere maggiore? Come Terzo ceduto e Datore di Lavoro come ci dobbiamo comportare?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?