Rapporto di lavoro

Licenziamenti e cigs in aziende sequestrate

di Imbriaci Silvano

LA DOMANDA Alla luce dell'abrogazione dell'art. 3 L.223/91, in caso di azienda industriale con 50 dipendenti sottoposta a sequestro, nel caso in cui si intendano licenziare tutti i dipendenti, è possibile il licenziamento collettivo o occorrono tanti licenziamenti individuali plurimi? All'atto del sequestro l'azienda stava regolarmente lavorando. E' dovuto il contributo di licenziamento all'INPS? E' possibile attivare CIGS in sospensione per prospettive di continuazione attività a seguito di cessione o altro? Grazie. Cordiali saluti

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?