Rapporto di lavoro

Dimissioni e maternità

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Desideriamo sapere se nel caso che sotto prospetteremo è dovuto il pagamento dell'indennità sostitutiva di preavviso alla dipendente. Ccnl Aninsei scuole private. Dipendente assunta nel 2008. Ha presentato le dimissioni convalidate dalla dtl in data 5/5/16 con ultimo giorno lavoro 31/8/16. In data 12/4/16 era entrata in maternità e ha partorito l'8/6/16. Le dimissioni sono state rassegnate in quanto la docente ha ottenuto il ruolo. Essendo la stessa, al momento delle dimissioni, in fascia protetta, la ditta deve provvedere ad erogare alla dipendente l'indennità sostitutiva del preavviso? Chiediamo inoltre, essendo sempre la stessa in fascia protetta, se è dovuto il contributo Inps per il licenziamento.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?