Rapporto di lavoro

Controllo degli accessi dei lavoratori tramite App, arriva l’ok del garante

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

È ammissibile registrare gli accessi sul luogo di lavoro del personale dipendente da parte di un'agenzia di somministrazione tramite una App installata sul cellulare, purché il sistema conservi - se del caso - il solo dato relativo alla sede di lavoro (oltre a data e orario della “timbratura” virtuale), cancellando il dato relativo alla posizione del lavoratore. Così si è espressa l'autorità Garante della privacy in un provvedimento di approvazione preliminare, la cui sintesi è stata pubblicata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?