Rapporto di lavoro

Extra Ue: va versato il contributo per il rinnovo dei permessi di soggiorno

di Alberto Rozza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il ministero dell'Interno, con la nota 16 settembre 2016, n.38650, ha precisato che, in attesa che il Consiglio di Stato si pronunci definitivamente in camera di consiglio il 13 ottobre p.v. sulla legittimità o meno del contributo richiesto per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno, lo straniero è tenuto a versarlo. Come si ricorderà il Tar del Lazio, con la sentenza n. 6095 del 24 maggio 2016 ha disposto l'annullamento del decreto interministeriale (Min. economia e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?