Rapporto di lavoro

Bce: il jobs act aiuta l’occupazione in Italia ma Germania e Spagna corrono di più

di Alessandro Merli

La crescita dell’occupazione in Italia ha accelerato negli ultimi quattro trimestri e dovrebbe beneficiare in futuro degli effetti del Jobs act, secondo uno studio diffuso ieri dalla Banca centrale europea. L’Italia e la Francia restano comunque indietro in termini di creazione di posti di lavoro rispetto alle altre due grandi economie dell’eurozona, Germania e Spagna, dove misure di riforma del mercato del lavoro sono state realizzate molto prima. «Ci sono elementi - afferma lo studio - che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?