Rapporto di lavoro

Distacco internazionale, nuovi adempimenti per le imprese

di Fabio Antonilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la recente riforma del Distacco di servizi recata dal Decreto legislativo 136/2016, entrata in vigore il 22 luglio 2016, sono stati introdotti nuovi e stringenti obblighi amministrativi per le imprese estere che distaccano lavoratori in Italia. Gli obblighi partono innanzitutto dalla comunicazione del distacco che l'impresa estera deve inviare al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali entro le ore 24:00 del giorno antecedente l'avvio del distacco. Anche ogni modifica successiva deve essere comunicata, ma entro i ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?