Rapporto di lavoro

Più tutela individuale, si riduce lo spazio del nullaosta preventivo

di Aldo Bottini

La prima considerazione che viene da fare valutando l’impatto del nuovo articolo 4 dello Statuto dei lavoratori è che, anche in questo caso come in altre parti del Jobs act, le nuove disposizioni ci avvicinano alle regole seguite negli altri Paesi europei. In nessuno di essi è prevista una autorizzazione preventiva (sindacale o amministrativa che sia) all’installazione e all’utilizzo di strumenti che consentano il controllo a distanza della prestazione lavorativa. In tutti è necessario informare i lavoratori dei controlli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?