Trasferta e infedele registrazione sul libro unico del lavoro
Rapporto di lavoro

Trasferta e infedele registrazione sul libro unico del lavoro

di Alberto Bosco

A seguito di alcune richieste di chiarimenti, il ministero del Lavoro (nota 14 giugno 2016, prot. n. 11885), ha fornito puntuali indicazioni circa il regime sanzionatorio applicabile in caso di disconoscimento della prestazione lavorativa effettuata in regime di trasferta, con particolare riguardo all'applicazione della sanzione prevista per l'infedele registrazione sul libro unico del lavoro. A tale proposito va evidenziato che l'articolo 39, co. 7, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112 (convertito, con modifiche, dalla legge 6 agosto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?