Rapporto di lavoro

Cessione contratto e benefici contributivi

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA E' possibile, in caso di cessione di contratto ex art. 1406 c.c., continuare ad usufruire, da parte dell'impresa cessionaria, dei benefici contributivi ex art. 8, comma 9, L. n. 407/1990, già goduti dall'impresa cedente, per il periodo residuo non goduto, similmente a quanto ritenuto possibile dall'Inps con Circolare n. 178/2015, nell'identica ipotesi di modifica soggettiva del rapporto di lavoro, a proposito dell'esonero triennale previsto dalla L. n. 190/2014?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?