Rapporto di lavoro

Assegni familiari all’ex coniuge

di Paola Sanna

LA DOMANDA Due soggetti divorziati per i quali nella sentenza di divorzio è indicato che "i figli sono affidati ad entrambi i genitori con collazione presso la madre", corresponsione da parte del padre di un assegno di mantenimento per i figli (non per l'ex coniuge); il padre titolare di rapporto di lavoro subordinato è attualmente in CIGS a zero ore con pagamento diretto da parte dell'inps; la madre disoccupata senza alcun sussidio di naspi o altro è titolare dell'autorizzazione INPS ad includere nel proprio nucleo familiare i due figli. In tale situazione come avviene il pagamento degli assegni familiari ? Chi ha l'obbligo di presentare la domanda per gli ANF? gli ANF spettano nella misura del 50% ai due ex coniugi?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?