Rapporto di lavoro

Lavoro a rischio e prolungamento della maternità

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Datore di lavoro con attività a rischio. La lavoratrice il giorno precedente alla scadenza dei tre mesi di maternità obbligatoria presenta domanda di maternità facoltativa (congedo parentale) esprimendo la volontà di non riprendere l'attività lavorativa. In questo caso il datore di lavoro è ugualmente obbligato a fare richiesta alla D.P.L. per il prolungamento degli ulteriori 4 mesi della maternità obbligatoria?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?