Rapporto di lavoro

Rimborso contributi Cassa previdenziale

di Cristian Valsiglio

LA DOMANDA Come deve essere considerato il rimborso del contributo soggettivo minimo alla Cassa Previdenziale professionisti (esempio Consulenti del lavoro) che un'azienda effettua ad un proprio dipendente (obbligato all'iscrizione al relativo Albo in relazione alle mansioni svolte in azienda) Si configura come fringe benefit e quindi soggetto a contribuzione e tassazione Irpef?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?