Rapporto di lavoro

Limite di ore ordinarie lavorabili per cigo

di Marrucci Mauro

LA DOMANDA Buongiorno, in riferimento al D.Lgs. 14 settembre 2015, n.148, ai fini del raggiungimento del limite di cui all'art.12, comma 5, in cui si precisa che "...non possono essere autorizzate ore di integrazione salariale ordinaria eccedenti il limite di un terzo delle ore ordinarie lavorabili nel biennio mobile...", si prendono in considerazione le ore autorizzate dall'Inps o quelle effettivamente utilizzate a prescindere da quante ore sono state richieste in fase di domanda? Le domande di Cigo dovranno essere il più precise possibili in riferimento alle ore che si richiedono o non incide il numero di ore autorizzate nel calcolo dei limiti di utilizzo della Cigo? Grazie.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?