Rapporto di lavoro

Ferie programmate e permessi per assistenza al congiunto disabile

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, tra l'altro dispone che, ove la persona con grave handicap non sia ricoverata a tempo pieno, il dipendente che la assiste, coniuge, parente o affine entro il 2° grado, ovvero entro il 3° grado se i genitori o il coniuge hanno compiuto 65 anni, o sono anch'essi affetti da patologie invalidanti o sono deceduti o mancanti, ha diritto a 3 giorni di permesso mensile retribuito (coperto da ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?