Rapporto di lavoro

Lavoratori mobili e sicurezza: il Ministero chiarisce solo a metà il regime applicabile

di Mario Gallo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito della già di per sè complessa disciplina sull'orario di lavoro il legislatore, com'è noto, ha previsto per alcuni settori disposizioni particolari che tengono conto delle specificità che caratterizzano l'esecuzione della prestazione lavorativa; è il caso, ad esempio, del lavoro prestato dalla gente di mare la cui disciplina sull'orario di lavoro è contenuta in parte nel Dlgs n.108/2005 ed in parte nel Dlgs n.271/1999 e dei lavoratori mobili, dove si regista una coesistenza, non sempre "pacifica", tra la disciplina ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?