Rapporto di lavoro

Comunicazione preventiva per l’utilizzo di lavoratori Ue

di G. Fal.

Lo schema di decreto sul distacco transnazionale fissa anche la cornice giuridica e procedurale entro la quale si può utilizzare la prestazione di lavoratori dipendenti di imprese collocate in altri Stati membri. Dal punto di vista procedurale, la riforma introduce obblighi procedurali da adempiere prima e durante il distacco. In particolare, l’impresa che distacca lavoratori in Italia ha l’obbligo di comunicarlo al ministero del Lavoro entro la mezzanotte del giorno antecedente l’inizio del distacco e di comunicare tutte le ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?