Rapporto di lavoro

Sicurezza, misure di prevenzione estese a tutti gli «atipici»

di Aldo Monea

Le norme previste per la sicurezza sul lavoro si applicano sempre: non solo quando nell’ambiente di lavoro sono presenti dipendenti ma anche quando ci sono altre persone legate all’azienda da un rapporto giuridico diverso da quello di natura subordinata, o parenti che aiutano il datore di lavoro in modo occasionale. Anche queste persone sono considerate infatti lavoratori, o ad essi equiparati. È il principio generale che si desume dalla legislazione, confermato anche dalla giurisprudenza ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?